Come Ammorbidire i Peli Superflui Prima della Depilazione

Ci sono delle piccole e semplici accortezze che possono essere tenute in considerazione per ottenere dalla depilazione, una pelle perfettamente liscia. Il metodo va bene sia per peli corti, ma anche medio-lunghi e non necessita di particolari strumenti, se non di abbondante acqua tiepida e poc’altro.

Pulire accuratamente bene la pelle che verrà poi tratta per la depilazione: lavarla con acqua e sapone (meglio se con sapone a ph neutro). Risciacquare con abbondante acqua tiepida o leggermente calda. Questo sistema, semplice ed anche rilassante, consentirà di dilatare i pori e di ammorbidire la peluria presente. Si consiglia anche di riempire una bacinella con acqua tiepida o leggermente calda e aggiungere del bicarbonato.

A questo punto, immergere le zone della pelle da depilare in questa bacinella di acqua e bicarbonato ed attendere qualche minuto. Questo sistema sarà ancora più efficace per ottenere un ottimo risultato di depilazione finale, ma attenzione ad eventuali irritazioni od allergie dermiche. Si sconsiglia inoltre di procedere in ogni caso,in presenza di ferite o piccole lesioni superficiali della pelle. Terminata questa fase, sarà possibile procedere la depilazione col prodotto scelto, che potrà essere crema depilatoria, piuttosto che lametta o rasoio elettrico od ancora ceretta. In ogni caso, prima di iniziare, asciugare perfettamente la pelle.

Seguendo le indicazioni di posa, per quanto riguarda l’applicazione di creme depilatorie o cerette, a tempo scaduto, sciacquare la zona trattata di nuovo con abbondante acqua tiepida o leggermente calda e con l’aiuto di una spugna porosa che verrà utilizzata esclusivamente per tale operazione, evitando sfregamenti. La stessa cosa vale anche per gli altri sistemi, perchè l’idratazione della pelle riequilibra la zona trattata per la depilazione. Infine asciugare delicatamente la parte depilata ed evitare di applicare creme, profumi, deodoranti od altri cosmetici per le successive 24 ore.