Come Rinnovare Vasi e Bicchieri

Spesso abbiamo in casa vecchi servizi di bicchieri ereditati da chissà quale zia che non ci piacciono più, dall’aspetto antico, ma comunque ancora in buono stato. Che fare? Con un manualità vedrete che rinnovare il look di bicchieri, vasi e bottiglie sarà un gioco da ragazzi.

Per cominciare, proteggi il piano di lavoro con dei fogli di giornale. Prendi un bicchiere, un vaso, una bottiglia, tutto quello che vorresti rinnovare e tieni tutto sott’occhio, in modo da immaginare l’effetto finale. Il mio consiglio è quello di decorarne almeno due, o più, per un risultato più armonico. Ospiteranno dei fiori, dei gioielli, le vostre piccole collezioni.

bottiglia

Con un pennello intinto nella colla vinilica, inizia a spalmare la colla sulla superficie esterna del vaso. Ti consiglio di procedere per piccole zone per evitare che la colla si asciughi. Partendo dal fondo, avvolgi a spirale lo spago intorno al vaso, in modo uniforme e senza lasciare spazi, tenendolo ben teso e fermo con la mano, in modo che si incolli bene. A lavoro ultimato, tagliate la parte di spago in eccedenza e fate asciugare bene la colla.

Variante, per realizzare originali candelieri, è possibile utilizzare gambe sagomate, di tavolini o poltrone, disponibili nei negozi di bricolage. Da non dimenticare un piattino salvagoccia, incollato sull’estremità superiore, dove farete aderire la candela. Poi passa alla decorazione con lo spago. Et voila, con poca spesa e tanta soddisfazione, ecco i nostri nuovi oggetti per la casa.