Come Realizzare Perle di Cartapesta

Vorreste creare delle bellissime perle con le vostre mani? Se la vostra risposta è sì allora leggete la guida qui di seguito, che vi indicherà passo passo cosa fare per creare delle simpaticissime perle di cartapesta! Ottime da assemblare poi per farne una collana.

Iniziate come prima cosa col preparare una mistura formata da una parte di colla e una di acqua. Fatto ciò, prendete dei fogli di carta (sia straccia che di giornale) e fate con questa tanti piccoli triangoli quante sono le perle che volete creare. Se volete fare delle perle tonde i tringoli dovranno essere isosceli (misura minima 1,5 cm).

Se invece volete fare delle perle ovali i triangoli devono avere una base di minimo due centimetri e un’altezza di tre centimetri. A questo punto prendete uno spillo, immergete un triangolino nella mistura di acqua e colla e fatelo ammorbidire per bene (deve stare in ammollo per almeno 30 secondi). Arrotolatelo intorno alla parte lunga dello spillo facendolo aderire bene e partendo dalla parte più larga del triangolo (indifferente nel caso dei triangoli isosceli).

Fate lo stesso procedimento per realizzare le altre perle, dopodichè ponetele su un piano ad essiccare. Una volta asciutte, estraete lo spillo. A questo punto potete decorarle con i colori acrilici facendole o a tinta unita o come preferite. Una volta asciutto il colore, passate su uno strato di lucido che oltre a lucidarle renderà il colore omogeneo e le proteggerà. Potete ora infilarle servendovi di un ago. Per realizzare una collana vi consiglio di utilizzare un filo in nylon resistente come quello da pesca.