Cosa Fare Prima degli Esercizi per Addominali

Prima di eseguire gli esercizi addominali, è buona abitudine eseguire degli esercizi di stretching grazie ai quali sarà possibile riscaldare i muscoli, e prevenire anche eventuali traumi e infortuni, che potrebbero essere provocati proprio da movimenti eseguiti “a freddo”. Come saprete, esistono diversi esercizi di stretching davvero utili, ma quali saranno quelli da eseguire per la fascia addominale? Eccone un paio per voi.

Coricatevi sul pavimento o sul tappetino in posizione prona e mantenete in bacino poggiato a terra. A questo punto sollevate il busto con le mani appoggiate per terra e distendendo le braccia per bene. Testa dritta e gambe rilassate. Mantenete questa posizione per circa 20 secondi, dopotornate alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio di stretching altre due volte.

Partendo dalla posizione assunta per eseguire il primo esercizio, ruotate su un fianco, mantenendo piedi e gambe uniti. Le mani dovranno rimanere ancora appoggiate al pavimento. Rimanete sul fianco per 20 secondi, tornate alla posizione di partenza, riposate per altri 20 secondi, e dopo ripetete il movimento dall’altra parte.

Per eseguire il terzo esercizio mettetevi in posizione supina a terra, e piegate una gamba afferrandola con tutte e due le mani. Abbracciatela e tendetela il più possibile verso il petto. Nel frattempo, la gamba distesa dovrà spingere verso la parte interna del corpo (la sinistra verso destra, e la destra dunque verso sinistra). Rimanete in posizione per 15 secondi e ripetete l’esercizio con l’altra gamba.