Come Impiantare una Siepe

Cari lettori, per costruire la vostra siepe dovete interrare le piante tutte assieme, posizionandole in maniera quanto più precisa possibile e allo stesso modo. Vediamo insieme come fare:

Prima di tutto dovete considerare che tra ogni pianta bisogna lasciare circa 50 o 75 cm di spazio. Fatevi il conto del numero di piante che servono per il spazio da Voi prescelto e piantate due piccoli paletti alle due estremità delle zone in cui metterete la siepe.

Avvolgete un filo ai due paletti, costruendo così una linea retta che vi aiuterà a sistemare le piante nel modo corretto. Infatti, lungo la riga tracciata dal filo dovete praticare uno scavo profondo circa il doppio della profondità a cui dovrete posizionare le piantine. All’interno di questo scavo, ponete del terriccio fresco, dell’humus di lombrico o dello stallatico maturo e lavorate la terra nuova con parte di quella asportata.

Adesso ponete a dimora le piante alla giusta profondità evitando di affossarle eccessivamente ed evitando anche di lasciare radici scoperte. Dopo aver posizionato ogni pianta, ricoprite bene l’apparato radicale con ulteriore terra di giardino mescolata con terriccio universale ricco e soffice.

Con i piedi premete forte e bene il terreno in prossimità del fusto di ogni arbusto in modo da togliere eventuali sacche di aria presenti nel substrato e garantendo la giusta stabilità all’arbusto. Dopo avere posizionato tutte le piante rimuovete il filo ed annaffiate abbondantemente il terreno.